fbpx

Chirurgia orale

Ci sono diverse tipologie di chirurgia in ambito odontoiatrico. La chirurgia orale estrattiva ad esempio, riguarda l’estrazione di denti molto compromessi (o di radici), di denti inclusi totalmente o parzialmente nell’osso o nella gengiva.
Di seguito un breve elenco, con indicazioni dettagliate.

Chirurgia orale parodontale

Riguarda la cura dei tessuti di sostegno del dente fortemente compromessi dalla parodontite o piorrea, attraverso interventi resettivi e rigenerativi di osso e gengiva (con applicazione di bio-materiali o membrane per la ricostruzione dei tessuti).
Riguarda anche l’asportazione di neoformazioni cistiche o tumorali.

Chirurgia endodontica

E’ rappresentata dalla apicectomia ovvero asportazione dell’apice della radice dentale interessata da un’infezione (granuloma) e conseguente otturazione retrograda.

Frenulectomia

E’ una chirurgia parodontale che riguarda l’asportazione del frenulo linguale o del frenulo labiale.
E’ una chirurgia che in molti casi può essere effettuata con il laser.

 

Chirurgia ortodontica

Scopertura dei denti inclusi e successiva estrusione mediante apparecchio ortodontico.

Chirurgia pre-implantologica

Correzione di anomalie ossee e gengivali allo scopo di predisporre il cavo orale all’inserimento ottimale degli impianti. Interventi di ricostruzione dell’osso mandibolare o mascellare che presentano un grave riassorbimento (conseguenza di parodontite, traumi, infezioni dentarie o neoplasie),attraverso l’utilizzo di osso autologo ( prelevato dal paziente stesso) oppure di osso di banca o di osso sintetico.

 

Chirurgia implantologica

Inserimento di impianti in titanio, titanio e zirconio, o ceramica nell’osso ( guarda implantologia).

Chirurgia Maxillo-facciale

E’ una chirurgia più avanzata che richiede l’ospedalizzazione e l’anestesia generale; riguarda la correzione degli squilibri scheletrici (alterazioni delle ossa mandibolari e mascellari) per il trattamento delle malocclusioni ortodontiche o per la risoluzione di fratture da trauma oppure riguarda l’asportazione di neoformazioni tumorali importanti etc.