fbpx

Less is more è innanzitutto nella prevenzione, che da noi inizia già a 3-4 anni.
Pensate solo che un bambino che respira male con il naso o che non deglutisce correttamente o non mastica bene non potrà sviluppare un’occlusione dentale corretta e conseguentemente una buona postura.
Un visita precoce ci permette di evidenziare tali disfunzioni e di correggerle spesso con interventi minimi, senza ingombranti e costose apparecchiature, ma di capitale importanza per la futura salute del bambino.
Una visita preventiva sia nei più grandi e sia nei più piccini significa prendersi cura dei propri denti e le proprie gengive, salvaguardandoli nel tempo da interventi più invasivi.

 

LA PREVENZIONE DELLE CARIE E’ IMPORTANTE PER LA TUA SALUTE ORALE

 

Less is more è una forma invisibile di successo esistenziale.

Less is more è nell’Ortodonzia Invisibile Invisalign che non prevede attacchi metallici garantendo oltre ad un altissimo livello estetico anche maggiora praticità nella vita quotidiana poichè essendo removibile il paziente può gestire la propria igiene orale al meglio.

 

Less is more è semplificazione.

Less is more è nell’Implantologia Computer Guidata, che si avvale di un software 3D che permette di simulare il posizionamento degli impianti al Computer garantendo il Massimo della precisione, sicurezza e mini invasività. Quindi un post operatorio meno fastidioso.

 

Less is more è il guadagno che viene dall’alleggerimento.

Less is more è nelle faccette estetiche dentali, gusci di ceramica che sia adattano in modo permanente sulla superficie esterna dei denti garantendo altissimi livelli estetici con una ridottissima invasività nella preparazione (riduzione minima dello smalto dentale) guidando ogni paziente verso la soluzione estetica migliore al fine di creare un sorriso che sia in armonia con il suo volto e con la sua età.

 

Non dimenticando mai che la migliore estetica possibile è quella che si sposa con la corretta funzione, sempre nel pieno rispetto della fisiologia umana.

Anche questo è Less is More: avere un approccio multidisciplinare con altri professionisti, come il fisioterapista e l’osteopata. In modo da intercettare e trattare eventuali squilibri posturali ed osteopatici che possano condizionare i nostri trattamenti e pregiudicarne efficacia e durata nel tempo.